Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors. Please consider supporting us by whitelisting our website.
make money traveling - guadagnare per viaggiare

Guadagnare per viaggiare: 100+ ottimi modi per ottenere soldi extra

A volte le persone mi chiedono se all’estero ci sono opportunità di lavoro. Desiderano guadagnare per viaggiare. Visitando vari Paesi, i miei amici pensano che io possa aiutarli in questo ambito. Vorrebbero explorare il mondo e poter ottenere entrate in modo da poter sostenere le spese. Non sono in grado di risolvere i loro problemi e forse neppure contribuire a realizzare i loro sogni.

Ma ho raccolto un po di idee e desidero condividere con voi alcuni modi, leciti, per poter guadagnare per viaggiare. Si tratta di modi per arrotondare il proprio stipendio lavorando onestamente nel tempo libero. Alcuni possono anche diventare un proprio lavoro. Naturalmente potete utilizzarli anche in momenti di crisi per far fronte alle vostre necessità. Del resto una volta guadagnati, i soldi potete spenderli come meglio credete. Tenete presente che non vi darò formule magiche, ma guida dopo guida vi racconterò le varie opportunità che trovate sul mercato, anche sfruttando internet.

Guadagnare per viaggiare: le mie guide

Ci sono diverse attività che vi permettono di ottenere guadagni extra. Alcune sono relative ai viaggi, quindi se questo è il vostro obiettivo, unirete l’utile al dilettevole. Con le guide che sto preparando e condividerò sul sito, vi spiegherò quali sono i lavori che potete svolgere. Vi fornirò le informazioni essenziale e starà a voi trarne ispirazione o seguirle totalmente, in base alle vostre ambizioni ed esigenze.

I miei articoli saranno un piccolo aiuto per instradarvi verso quelle che potranno essere delle soluzioni. Magari ne ricaverete un vero e proprio lavoro, oppure saranno della attività temporanee in attesa di raggiungere i vostri obiettivi. Condividerò con voi i principali consigli e vi racconterò lavori noti ed emergenti in base all’evoluzione del mercato. 

Come guadagnare per viaggiare

Ho svolto una ricerca su diverse attività con lo scopo di avere una panoramica completa delle varie possibilità lecite e serie su come guadagnare per viaggiare. Non diventerete ricchi svolgendole, ma almeno riuscirete a pagare i conti. Oppure potrete far fronte ai costi di viaggio, come biglietti aerei e alberghi. Insomma, vi darò un po’ di spunti, poi voi sceglierete quali vi interessano e come utilizzare il denaro guadagnato. Lavorando con impegno potrete aumentare ulteriormente le entrate.

make money traveling computer - guadagnare per viaggiare

Vi descriverò le attività per mettervi a conoscenza delle opportunità esistenti. Il vostro compito sarà quello di approfondire gli argomenti per fare le vostre scelte. Non rappresento la soluzione, ma condivido solo ciò che conosco. Lasciatevi ispirare e verificate le condizioni nei vari Paesi. Poi potrete iniziare a guadagnare per viaggiare. Da ora scriverò per un po’ di tempo su questo argomento, quindi seguitemi e visitare il blog frequentemente. Troverete i miei articoli dentro la categoria “guadagnare per viaggiare”, tra le guide.

Sul mio blog

Potete trovare molti articoli sulle attività da svolgere. Di tanto in tanto pubblico una piccola guida su come guadagnare per viaggiare focalizzandomi su una specifica opportunità offerta dal mercato. Ci sono lavori da svolgere usando internet e altri da fare con metodi “tradizionali” dentro o fuori casa. Impiegate il vostro tempo libero in modo proficuo e otterrete profitto. Non tutti sono lavori a tempo pieno, anche se alcuni possono diventare la vostra attività principale. Avrete modo di sperimentarle e se avrete successo vi apriranno nuove strade, altrimenti avrete dei soldi extra per le piccole o grandi spese della quotidianità. Se risparmierete il denaro potrete organizzare un viaggio quando avrete raggiunto la somma necessaria.

Sul mio blog c’è un’apposita sezione dedicata alle varie proposte che pubblicherò un po’ alla volta. Voi selezionerete quella che più vi interessa. Molto dipende dalle vostre capacità, dalle vostre ambizioni e dalle vostre risorse, non quelle economiche ma quelle materiali. Infatti potrebbe essere necessario disporre di alcuni strumenti per poter compiere l’attività. Sottolineo ancora che condividerò solamente ciò che è serio e legale. Tutti noi abbiamo bisogno di soldi, specialmente se si è giovani. All’inizio abbiamo idee, volontà e abilità da spendere, ma ci manca il denaro. Ecco perché bisogna esaminare tutte le proposte.

L’unica strada per guadagnare per viaggiare o per fare ciò che si desidera è lavorare. Noi possiamo scegliere e trovare qualcosa che ci piace fare e soprattutto che possiamo fare. Le mie guide vi ispireranno. E non vi chiedo neppure la percentuale! Hehehe. Forse inventerete qualcosa di nuovo semplicemente leggendo le proposte. Come? Per esempio raccogliendo informazioni sui problemi e sui bisogni della comunità in cui vivete. Studiate una soluzione e vendete prodotti o servizi che rispondono a tali necessità.

make money traveling - guadagnare per viaggiare

Corsi

Ci sono lavori semplici, mentre altri richiedono competenze. Se non siete qualificati ma volete imparare qualcosa di nuovo per poter svolgere quell’attività, vi consiglio di prendere in considerazione un corso. Ce ne sono di vario genere in internet. Alcuni richiedono un piccolo investimento economico, altri sono gratuiti. Se volete operare per vostro conto e approcciarvi alle attività da svolgere via internet dovete accrescere le vostre conoscenze tecniche. Oppure potete sviluppare nuove abilità. Ecco perché è bene considerare qualche corso.  

Prima di spendere soldi, qualunque sia la cifra, accertatevi che sia serio. Intanto tenete presente i vostri scopi: guadagnare per viaggiare, imparare le basi, approfondire certi temi e acquisire gli strumenti. Insoma, ciò che vi serve per avere successo.

Come scegliere i corsi

I corsi online vi permettono di apprendere senza dover uscire di casa e gestendo il vostro tempo in maniera più libera. Quelli che non prevedono l’interazione con il docente possono essere seguiti in ogni momento perché sono sempre disponibili in internet. L’obiettivo dei corsi digitali è quello di aiutare le persone ad apprendere più facilmente e rapidamente così da raggiungere velocemente i risultati a cui si aspira.

La crescita professionale avviene secondo il vostro ritmo di apprendimento. Ma i vantaggi ci sono solamente se si tratta di corsi seri. Intanto perché imparerete davvero qualcosa e poi perché vi permetterà di attuare ciò che vi viene insegnato e riuscire nell’attività professionale. Siccome non sto scrivendo di percorsi di istruzione formale, è bene che vi dia qualche suggerimento sulla scelta. Guadagnare per viaggiare significa evitare di perdere soldi inutilmente.

Criteri da adottare

Il valore dei corsi digitali non risiede nella forma, ma nel contenuto. Quindi quando acquistate accertandovi che rispetti i requisiti desiderati. Siccome non è come acquistare un prodotto di cui vedete colore, misure e rifiniture, dovete seguire alcune piccole regole. Internet offre molte opportunità, ma ci sono anche tante insidie, meglio stare lontani da truffe e pericoli. Per meglio valutare i corsi dovete focalizzare la vostra attenzione su 4 elementi.

1. La durata delle lezioni

La qualità non può essere semplicemente legata al numero di lezioni proposte, soprattutto perché i corsi sul web hanno una dinamica differente rispetto a quelli svolti dal vivo in aula. Alcuni studi del settore, infatti, sostengono che i corsi online permetto di far risparmiare fino all’80% delle ore rispetto alla formazione in aula. Intanto si evitano interruzioni e pause, poi le domande si scrivono, quindi il docente può leggerle e preparare la risposta, eventualmente accorpandole.

Questi sono alcuni esempi di come si possono ottimizzare i tempi riducendoli. Tutto dipende dall’approccio intelligente rispetto alle competenze, quindi la lunghezza non conta molto. Anzi i tempi molto lunghi indicano spesso che si parlerà tanto senza raggiungere in maniera diretta gli obiettivi.

2. La chiarezza sulla durata

Non limitatevi a verificare la durata del corso quantificando le ore. Tenendo conto del dato indicativo che vi ho fornito prima, se vi presentano 300 ore di lezioni, è probabile che si tratti di una truffa. Come potete riconoscere questo tipo di affari fasulli? Nel programma dovranno spiegare come si articolano le lezioni con i relativi tempi. Non possono scrivere una tempistica e poi adottarne un’altra, altrimenti danno modo ai clienti di contestare e chiedere il rimborso.

Quindi troverete sicuramente diciture simili a questa: ” tempo di studio consigliato 250 ore”. Così le ipotetiche 300 che ho usato come esempio diventano 50 ore effettive. Nei corsi online è lo studente che decide quanto tempo dedicare allo studio in base al suo ritmo di apprendimento e alle sue necessità. Insomma, vogliono solo spillarvi del denaro.

make money traveling - guadagnare per viaggiare

3. L’illustrazione dei benefici

Volete guadagnare per viaggiare, inutile perdere tempo. Per arrivare alla meta vi serve un corso che vi insegni ciò di cui avete bisogno per lavorare.  Fidatevi di chi esplicita con chiarezza che cosa otterrete acquistando il corso. Non si tratta solamente delle lezioni e degli argomenti trattati, ma del valore aggiunto del supporto e dei servizi. Un buon corso solitamente vi offre:

  • il libero accesso ai corsi quando volete, ovvero qualsiasi giorno della settimana, festivi inclusi, per 24 ore giornaliere;
  • non è possibile scaricare la lezione per rispetto alle norme sul diritto d’autore;
  • uno strumento che vi aiuti a verificare i progressi ottenuti, misurando la vostra partecipazione;
  • un’attestato di partecipazione;
  • il dialogo con il docente via chat o email;
  • disponibilità del materiale didattico;
  • un forum per scambiare informazioni ed esperienze con altri studenti e chiarire eventuali dubbi;
  • la garanzia di ottenere un rimborso entro 14 giorni dalla data di acquisto come prevede la legge;
  • un test finale per determinare le conoscenze acquisite;
  • l’accesso, senza limite temporale, ai contenuti del corso e agli aggiornamenti che ci saranno in futuro. Per tutta la vita dovete poter rivedere il corso acquistato con i relativi aggiornamenti. 

4. Le recensioni

Scegliere il corso che vi porterà sulla strada migliore per raggiungere l’obiettivo, ovvero guadagnare per viaggiare, richiede la massima attenzione. Ad aiutarvi ci possono essere le recensioni. Le persone che hanno assistito alle lezioni prima di voi e che hanno scritto la loro opinione raccontando l’esperienza sono preziose. Tuttavia non basta leggere le impressioni riportate nella pagina del corso e neppure quelle che si trovano su altri siti. Perché?

Scrivere una recensione falsa su internet è un gioco da ragazzi. I venditori ne preparano un po’ da mettere sul loro sito e poi ne scrivono o ne fanno scrivere ad altri all’interno di forum e blog. Ci sono anche gli affiliati che guadagnano se voi comprate attraverso il link che inseriscono sulla loro descrizione del corso. Insomma, vi vogliono comunicare quanto sia fantastico il prodotto semplicemente perché vogliono vendere. Come fare? Serve leggere le recensioni?

Ci sono alcuni metodi che vi aiutano a capire se le impressioni degli ipotetici studenti sono reali oppure no. L’autenticità è dimostrata da questi elementi:

  • la recensione viene pubblicata da un profilo reale e non inserita in slider automatici;
  • cliccando sul profilo indicato accedete al profilo personale di chi ha lasciato l’opinione;
  • il nominativo riportato nel profilo risulta tra gli iscritti al corso;
  • il numero delle recensioni che trovate attraverso il motore di ricerca deve corrispondere a quello dei commenti degli studenti.

C’è un ulteriore passaggio che vi può essere d’aiuto. Create un profilo sulla piattaforma delle recensioni e da quello inviate un messaggio agli studenti con le vostre domande. Non tutti vi risponderanno, ma in base alla reazione che riceverete potrete facilmente capire con chi avete a che fare e raccoglierete informazioni utili.

Guadagnare per viaggiare: da dove iniziare?

Potete approfittare di corsi gratuiti, così non spendete e cominciate a imparare qualcosa di utile. Ne trovate in rete, ma non abbiate troppe aspettative, perché la gratuità spesso non vi consente di avere il grado di approfondimento desiderato. Se conoscete l’inglese vi consiglio la piattaforma Skillshare. Contiene tutorial e corsi tenuti dagli esperti su svariati argomenti. Dalla fotografia alla gestione di blog e social network, dall’arte all’uso delle nuove tecnologie e al marketing.

I singoli corsi non costano ma per potervi accedere si paga un piccolo abbonamento alla piattaforma. L’ho usata e ne ho tratto grandi benefici. Proprio per questo mi fa piacere aiutarvi. Posso condividere con voi due mesi gratuiti di utilizzo della piattaforma con tutti i corsi contenuti. Cliccate qui e registratevi con il vostro nome e il vostro indirizzo di posta elettronica. Non vi viene richiesto altro e se poi, scaduti i 60 giorni gratuiti, vi serve e vi piace potete abbonarvi. A tenere i corsi sono esperti, ovvero persone che svolgono la professione e vi insegnano i trucchi del mestiere, partendo dalle basi.

Alcuni corsi a pagamento

In base all’attività che vi interessa svolgere o alle vostre esigenze di apprendimento troverete una sacco di proposte. Così potrete iniziare a guadagnare per viaggiare. Se sapete l’inglese sarete avvantaggiati, ma non vi preoccupate, ci sono molte lezioni in italiano.

Vi segnalo alcuni corsi che potrebbero fare al caso vostro.

Le vendite online sono un’ottima occasione per fare profitti, ma dovete sapervi muovere. Trovare clienti, usare al meglio i social network e convincere le persone ad acquistare. Vale sia per i prodotti o servizi vostri sia se volete proporre prodotti altrui come affiliati. Il corso Network Formula vi insegna le strategie per avere successo nel network marketing. In più avete una garanzia di rimborso di 60 giorni. Cliccate qui per scoprire tutti i dettagli.

Il marketing di affiliazione rappresenta il presente e il futuro. Ci sono tante aziende che cercano persone con un certo audience su internet per poter proporre e vendere i loro prodotti. Bisogna riuscire a imparare come muoversi per proporre qualsiasi cosa si voglia vendere. Non è complicato, ma ci vogliono gli strumenti giusti. Un esperto del settore ha concepito un corso molto utile che permette di imparare a vendere online. Si tratta di affiliazione, quindi saranno gli altri a gestire gli ordini, le spedizioni e tutto ciò che riguarda l’acquisto. Voi indirizzerete gli acquirenti al sito del venditore e incasserete le commissioni. Per conoscere tutto ciò di cui avete bisogno vi suggerisco il corso Super Affiliate System. Cliccate qui per conoscere contenuti e modalità.

I social network sono uno strumento per condividere, ma vi permettono anche di guadagnare per viaggiare. Un semplice corso vi insegna come far crescere il numero dei vostri follower. Ciò è indispensabile per attrarre le aziende e fare pubblicità ottenendo denaro in cambio di pubblicità e commissioni sulle vendite. Instagram on Fire vi insegna come fare. Cliccate qui e cominciate a crescere sul social network.

Sapete usare al meglio il computer? Se avete qualche dubbio o vi mancano le abilità su alcuni degli ultimi programmi del mercato, dovete seguire il corso Easy Speed PC. Imparerete velocemente tutti i segreti per lavorare al meglio con il vostro computer. Cliccate qui e iniziate il percorso.

Condividete e iniziate a guadagnare per viaggiare

Spero che i corsi che vi ho segnalato vi saranno utili, comunque ne troverete molti. Soprattutto questo è solo uno dei tanti articoli sul tema delle modalità per guadagnare per viaggiare. Quindi non perdetevi le altre guide. Ci sono molte idee in più ambiti e continui aggiornamenti. Quindi seguitemi assiduamente.

Condividete questo articolo, così aiuterete i vostri amici. 

Leave a Comment

Follow on Feedly
%d bloggers like this: